Home / News / TENDI, “Battere la Juve con mio gol è stata una goduria. Domani…”

TENDI, “Battere la Juve con mio gol è stata una goduria. Domani…”

L’ex giocatore della Fiorentina, Alessio Tendi ha parlato ai microfoni del QS della sfida contro la Juventus: “Come si ferma Ronaldo e compagni? Servirà un controllo totale del campo per 110′: di fronte a campioni di questo tipo non si può sbagliare niente. Quel 2-1 rifilato alla Juve? La prima cosa che mi passa per la testa ogni volta che penso a quella prodezza fu la goduria di battere la Juve davanti alla propria gente. Per un fiesolano come me, fare gol ai bianconeri e decidere quella sfida era di più di un sogno. E ancora oggi se ci ripenso un po’ mi emoziono. La Juve di quei tempi era una squadra fortissima. Come vedo la partita di domani? I livelli si sono ridotti. Certo, noi nell’80 avevamo una determinazione tale che ci permise di andare oltre i nostri limiti. Da quattro mesi preparavamo quella partita: sapevamo che se avessimo vinto, il nostro torneo poteva già finire. I tempi sono cambiati, anche se Firenze sente ancora questa gara”.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *