Home / News / Tevez e la Cina indigesta: “Qui 50 anni indietro. E i giocatori sono ingenui”

Tevez e la Cina indigesta: “Qui 50 anni indietro. E i giocatori sono ingenui”

Carlos Tevez non si trova bene in Cina e lo si capisce dalle sue parole al canale Movistar Plus: “Non hanno molto fisico e sono molto ingenui. Senza volere ti danno un calcione e ti fanno male. Sono un po’ brutali. È un calcio molto differente rispetto a quel che ho giocato. Non mi sono ancora adattato e non sono ancora in forma ma cerco di arrivare ad esserlo”. Tevez inoltre si dice pessimista sulla crescita del calcio cinese e sostiene che per essere al livello europeo: “Ci vorranno 50 anni”. Nello scorso dicembre l’argentino ha firmato un contratto biennale con lo Shanghai Shenhua, con la possibilità di svincolarsi dopo un anno solo in caso di ritorno al Boca Juniors.

Check Also

EX JUVE, Toni:”Sarri? non fa sempre grandi partite ma vince”

L’ex centravanti della Juventus Luca Toni ha parlato ai microfoni di radio sportiva queste le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.