Home / Calciomercato / TMW, “Le grandi trattative”, Vieri e quel quinquennale sfortunato

TMW, “Le grandi trattative”, Vieri e quel quinquennale sfortunato

Durerà poco l’avventura di Patrick Vieira alla Juventus, giusto un anno poi cancellato sulla carta dalle sentenze di Calciopoli. Il suo apporto al cammino bianconero, nella stagione 2005-06, è però davvero importante. Sotto la guida mister Fabio Capello, infatti, il francese mette a disposizione della squadra la sua grande esperienza in mezzo al campo, concludendo l’annata con quarantadue presenze e cinque reti. Vieira era un’esplicita richiesta dell’allenatore. Capello lo aveva già allenatore al Milan nella stagione 95-96 e ne aveva apprezzato le grandi qualità umane e professionali, pur impiegandolo poco. Un giocatore importante in quel periodo storico a livello europeo, un elemento di spicco intorno al quale costruire la fisionomia di squadra. Operazione da 18 milioni per il primo obiettivo di mercato di quell’estate, più di Cassano, perché perfetto partner di Emerson a centrocampo. Il quinquennale fu interrotto un anno dopo per le note vicende dell’estate 2006. Lo riporta TMW nella sua consueta rubrica “Le grandi trattative”.

Check Also

SPADAFORA: “Domani l’approvazione del protocollo per la graduale riapertura degli stadi”

“Domani dovrebbe essere approvato all’unanimità dalla Conferenza delle Regioni un nuovo protocollo per una graduale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *