Home / Calciomercato / TONALI, Il talentuoso centrocampista ha superato l’esame… sotto gli occhi di Paratici

TONALI, Il talentuoso centrocampista ha superato l’esame… sotto gli occhi di Paratici

L’osservato speciale della Juventus Sandro Tonali ha superato l’esame. Il centrocampista del Brescia ci ha messo poco a mettersi in mostra confermando il suo mix di tecnica e fiscità. Dopo neanche quattro minuti, è stato lui ad avviare l’azione da cui è nato il gol fulmineo di Alfredo Donnarumma. Il gioiellino di Lodi è uscito bene palla al piede da una situazione intricata a metà campo, immediata imbeccata per Romulo, che a sua volta ha servito sul fronte opposto l’attaccante di Corini. Ma negli occhi del ds juventino Fabio Paratici e del vicepresidente Pavel Nedved, che seguono il 19enne centrocampista del presidente Massimo Cellino in vista dell’estate, sono rimaste molte altre giocate di quello che è un duemila che si muove con la personalità da giocatore molto più maturo. Qualche esempio? La chiusura precisa su Aaron Ramsey del primo tempo – il gallese in fase di non possesso ha cercato sempre di limitare l’azzurrino, a conferma della sua pericolosità-; una ripartenza insidiosa nata sempre dai suoi piedi pochi minuti dopo; un anticipo secco su Adrien Rabiot, il quale non ha potuto fare altro che rispondere con un’entrata dura. Tonali è giovane, ha ampi margini di miglioramento ma ieri, al cospetto di campioni di caratura internazionale, si è confermato abile in entrambe le fasi, prezioso tecnicamente e tosto a livello fisico. Oltretutto, dopo il 2-1 della Juventus, è stato sempre lui a cercare di dare la scossa ai suoi provando a pressare più alto i bianconeri. Un difetto? Qualche pallone perso di troppo, ma parliamo pur sempre di un 19enne al primo anno in A. A rafforzare le sensazioni positive, la telemetria di Opta: Tonali ha chiuso la gara con 47 tocchi, 21 passaggi positivi, 2 occasioni create, 2 contrasti vinti, 4 palloni recuperati e 11 palloni persi. Lo riporta Tuttosport.

Check Also

BERGOMI: “Il miglior difensore è Chiellini. Poi scelgo Bastoni e Romagnoli”

Beppe Bergomi ha parlato ai taccuini dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport dei difensori del nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *