Home / News / TOP/FLOP JUVENTUS-TOTTENHAM: male Matuidi e Mandzukic, ma si rivede Higuain. Bene anche Rabiot

TOP/FLOP JUVENTUS-TOTTENHAM: male Matuidi e Mandzukic, ma si rivede Higuain. Bene anche Rabiot

Prima uscita stagionale per la nuova Juventus di Sarri e sconfitta per 3-2 contro il Tottenham, arrivata solo al 94′ a causa dell’eurogol di Kane. Questi i top e flop del match:

TOP

De Sciglio: Nonostante l’errore che ha portato al gol del momentaneo 2-2 degli Spurs, il terzino bianconero, quest’oggi a sinistra per lasciare la fascia destra a Cancelo, si è comportato egregiamente per quasi tutta la durata del match. Suo l’assist, sempre di mancino, per Ronaldo sul gol del vantaggio juventino.

Rabiot: Entra in campo nella ripresa e mette subito in mostra le sue doti tecniche, con tante aperture, giocate di prima e tocchi d’esterno. Anche su di lui grava l’errore sul gol all’ultimo istante di Kane, ma visto che il risultato, in questi casi, conta poco, è giusto premiare 45′ di ottimo livello.

Higuain: Subentra dopo l’intervallo e subito si inserisce alla grande nel match. Suo il gol del pareggio con un piazzato sul primo palo, al termine di un uno-due con Bernardeschi. Sempre nel vivo del gioco, riceve e smista tanti palloni.

FLOP

Matuidi: Perennemente in difficoltà, perde tanti palloni potenzialmente velenosi. È infatti lui a perdere la sfera che porta al vantaggio londinese. La sensazione è che, per caratteristiche tecniche e tattiche, il francese sia poco adatto al calcio di Sarri, fatto di possesso e passaggi rapidi.

Emre Can: Anche per lui vale un po’ lo stesso discorso fatto per Matuidi: in affanno in fase di possesso, lento nel liberarsi del pallone e anche in condizione atletica precaria. Ci sarà tempo e modo per rimediare ad una partita storta in tournée.

Mandzukic: L’impegno non manca mai, ma purtroppo non basta quello. Un colpo di testa in aria di rigore nel primo tempo, con cui per poco non beffava il portiere avversario, e poco altro.

Check Also

PSG, Neymar torna ad allenarsi in gruppo, ma può ancora partire

(ANSA) – ROMA, 17 AGO – Neymar è tornato ad allenarsi in gruppo, ma il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.