Home / News / TRAPATTONI: “Champions alla Juve? Me lo auguro per il calcio italiano…”

TRAPATTONI: “Champions alla Juve? Me lo auguro per il calcio italiano…”

Giovanni Traattoni, 80 anni oggi, è stato intervistato dal Corriere della Sera. Ecco un estratto: “La telefonata dell’Avvocato che ricordo con più vividezza? Era il 1993 e in quella telefonata l’Avvocato mi annunciava il suo ritiro e il passaggio del testimone al fratello Umberto. Quel messaggio indicava la fine del ciclo che avevamo costruito insieme ad Agnelli e Boniperti. Era ora di farsi da parte. Heysel? Credo che ognuno di noi, potendo tornare indietro, avrebbe cercato di impedire la tragedia prima che accadesse. Tuttavia, con il senno del poi non si risolvono queste cose. Si riaprono soltanto le ferite. Ogni commento è superfluo di fronte al dramma. Ronaldo o Messi? Semplice, non scelgo. Sono entrambi fuoriclasse. Per la Juve è finalmente l’anno della Champions? Me lo auguro! Sarebbe un modo per ridare fiducia a tutto il calcio italiano”.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi oggi in edicola

Queste le prime pagine dei principali quotidiani sportivi oggi in edicola:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.