Home / blu / ULIVIERI: “Inutile ripartire se una squadra viene messa in quarantena per un solo positivo”

ULIVIERI: “Inutile ripartire se una squadra viene messa in quarantena per un solo positivo”

Renzo Ulivieri, presidente dell’AssoAllenatori, ha parlato a Radio Marte ripartendo dai nuovi casi di Coronavirus riscontrati dopo la prima tornata di tamponi: “Se mettiamo in quarantena tutta la squadra ogni volta che spunta fuori un nuovo contagiato, allora è inutile ripartire”.

Qual è la posizione dell’AssoAllenatori?
“La solita di sempre. Se ci sono le condizioni, in totale sicurezza, siamo per riprendere a giocare. Ma dobbiamo alzare il livello di sicurezza al massimo possibile. Come noi, anche i calciatori sono della stessa idea, vogliono che la salute sia tutelata. Il calcio è ovviamente uno sport di contatto, ma facendo tamponi regolari sembra che avremo meno possibilità di contagio rispetto ad altre categorie di lavoratori”.

Che percentuale dà alla possibilità che si torni in campo per terminare la stagione?
“Non lo so, oggi doveva esserci un consiglio federale che è stato rimandato proprio per fare ulteriori accertamenti”. Lo riporta TMW.

Check Also

MERCATO, Suarez ad un passo dall’Atletico Madrid

Luis Suarez sarà presto un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’addio del bomber del Barcellona era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *