Home / blu / Un Paulo che vale per tre

Un Paulo che vale per tre

Fiducia, consapevolezza, forza, grinta: non che alla Juve siano mai mancate negli ultimi anni, ma, tanto per tenerlo a mente, è bene ripassarle per non perderle. Sono queste qualità, unitamente alla forza dei singoli, a fare la differenza. E quando hai a disposizione un organico di tutto rispetto che in fase offensiva non rende, allora deve venire fuori la differenza tecnica, quel guizzo che ti porta al risultato.

Il guizzo si chiama, ancora una volta Paulo Dybala: giocatore sopraffino, questa sera ancora determinante, con un gol di potenza e bellezza estetica. L’ex Palermo vale tre, come le vittorie consecutive messe a segno dalla Juventus in questa stagione, cosa fin qui mai accaduta, ma anche come i punti che i bianconeri aggiungono alla loro classifica, ora distante di 6 lunghezze dalla vetta. In una gara bloccata, più che dall’acume tattico, dalla paura di farsi male, eccola lì la differenza, un’altra perla da aggiungere alla già fornita collana dell’attaccante, che coincide con i veri guai di un Milan che, invece, è ben lontano dall’avere un giocatore così.

Manca ancora molto per arrivare ad essere nuovamente la Juve che ricordiamo, quella squadra implacabile in grado di far tremare i più, di collezionare record e titoli, di avere gli occhi di mezza Europa puntati addosso. Manca molto, sì, ma forse, chi sperava di vedere una Juve in forte ripresa a Natale non sta sbagliando di molto le proprie previsioni. I bianconeri sono tornati? Presto, forse, per dirlo con certezza: ma sicuramente tutte le avversarie sono avvisate.

Federico Gennarelli – Twitter: @Belisario88

 

Dybala 3

Check Also

CORR. TORINO, La “Juve tre” aiuta Sarri

Per ripartire al meglio la Juventus si è concessa ieri sera una partitella in famiglia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *