Home / News / Una vicenda antipatica (ed evitabile) che finirà in tribunale

Una vicenda antipatica (ed evitabile) che finirà in tribunale

Finisce a carte bollate la polemica innescata lunedì scorso da Paolo Liguori (direttore Tgcom24) durante il programma tv Tiki Taka. Il giornalista è stato querelato dall’Associazione italiana arbitri e da Nicola Rizzoli. Lo ha reso noto Marcello Nicchi (presidente dell’Aia) in un comunicato in cui si spiega la necessità «di tutela dell’immagine e della reputazione dell’intera categoria e dei suoi singoli componenti per le affermazioni diffamatorie, ribadite a più organi di comunicazione». Liguori durante Tiki Taka aveva detto: «Rizzoli quando sbaglia lo fa in una direzione», una frase da cui si era dissociato (scusandosi) il presentatore Pardo. Poi aveva rincarato la dose a Radio Kiss Kiss: «Sabato ci sarà un errore arbitrale a favore della Juve.

ESPOSTO Il direttore del Tgcom24, una volta saputo delle querele, ha commentato: «Non capisco, ho espresso solo delle opinioni. Anzi, l’Aia dovrebbe ringraziarmi perché ho caldeggiato la designazione di Orsato per Juve-Napoli». Intanto pure Antonello Valentini, ex d.g. della Figc, ha annunciato un esposto all’Ordine dei giornalisti contro Liguori. Che ha replicato: «Quanto a deontologia professionale, non ha nulla da insegnarmi». Questo scrive La Gazzetta dello Sport.

 

Orsato

Check Also

JTC, il report dell’allenamento odierno: assenti Higuain e Douglas Costa

Ecco quanto si legge sul sito ufficiale bianconero: “La Juve torna al lavoro Riprende la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.