Home / News / VERNAZZA(GAZZETTA), “Allegri via dai social è una lezione di libertà”
Dal profilo Instagram di Massimiliano Allegri

VERNAZZA(GAZZETTA), “Allegri via dai social è una lezione di libertà”

Nel suo commento su La Gazzetta dello Sport, Sebastiano Vernazza è tornato a parlare della decisione di Allegri di chiudere i suoi profili social: “Il nostro calcio vive giorni molto social. Giorgio Chiellini ha messo un like alla lettera di Mauro Icardi su Instagram. L’ex capitano dell’Inter si è sdebitato con un «mi piace» al post di Cancelo sulla vittoria della Juve a Napoli e poi l’ha cancellato, ma tant’è. Qualche giorno fa Massimiliano Allegri è andato a cena e a tavola è stato fulminato da un pensiero secco e lineare: «Che ci faccio qui, sui social?». Detto e fatto. La mattina successiva ha chiuso i suoi profili su Twitter e Instagram. Una grande lezione di libertà, anzi di auto-liberazione. Un calcio alla vanità: l’allenatore aveva centinaia di migliaia di follower, di seguaci, e il propulsore principale dei social è proprio l’ego, che cresce quanto più aumenta la massa di coloro che ti seguono. Allegri se ne è fregato e ha tirato una riga sui numeri del consenso. Via di qui. Il distacco di Allegri dai social è un messaggio potente ai social stessi – alla possibilità che un giorno implodano e si autoriducano a consessi di imbecillità e vanagloria, ammesso che già non lo siano – ed è un invito a riprendersi la vita vera. Meno tempo con lo sguardo sullo schermo del telefonino, più ore da dedicare a noi e a chi ci sta accanto. Non è facile, la dipendenza è una brutta bestia, ma si può provare. Primo passo, ridurre le dosi. Poi si vedrà. Grazie Allegri”.

Check Also

RONALDO, “Messi mi ha aiutato a migliorare. Andarci a cena? Perché no”E sul suo futuro…

“Non c’è  dubbio che mi abbia reso un giocatore migliore, come io ho fatto per lui. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.