Home / Calciomercato / Vertice per Coulibaly, Marotta vuole accellerare la trattativa

Vertice per Coulibaly, Marotta vuole accellerare la trattativa

Valutazioni
E’ previsto un incontro tra la Juventus e il Pescara nei prossimi giorni, a stretto giro di posta, entro la fine di questa settimana: Coulibaly e il suo futuro argomento principale all’ordine del giorno, ma non solo. Il club bianconero è passato dalla fase della valutazione a quella dell’azione. L’ultima missione per dare un’occhiata è recente: domenica a Bologna nell’ultimo turno di campionato. Adesso Marotta e Paratici intendono passare ai fatti, anche per anticipare la concorrenza, non solo italiana. In Serie A il senegalese è corteggiato da Milan, Roma, Napoli, Fiorentina, però è seguito ogni week end pure da scout della Premier League in particolare, ma anche di Bundesliga. L’imminente incontro e le numerose presenze bianconere alle partite di Coulibaly sono la conferma di quanto anticipato nelle scorse settimane: la Juventus prepara l’affondo e possiede argomenti molto interessanti, per la società abruzzese e anche per il centrocampista che è cresciuto esponenzialmente in poco tempo grazie a Zeman.
Altri discorsi
Partiamo da ciò che interessa al Pescara. I biancazzurri devono ripartire dalla Serie B nella prossima stagione, con l’obiettivo di lottare da subito per il ritorno nella massima categoria. Per essere competitivo il club abruzzese, nel vertice con i bianconeri, chiederà informazioni su alcuni giovani talenti di proprietà juventina, ma che potrebbero essere girati in prestito. E’ altamente probabile, per esempio, che il Pescara decida di effettuare un tentativo per avere Riccardo Orsolini, stellina dell’Ascoli e colpo di mercato di Marotta e Paratici già perfezionato a gennaio. L’esterno offensivo, ora impegnato con la Nazionale Under 20 che prepara il Mondiale di categoria, inizierà il ritiro estivo con la Juventus e poi verrà definito il futuro, tuttavia è difficile che possa ripartire dalla Serie B. Nell’eventualità del prestito, più percorribile la possibilità di una stagione in Serie A in una squadra che offra minuti e spazio per crescere. Discorso simile per Rolando Mandragora , che nel Pescara è cresciuto e che il Pescara rivorrebbe volentieri con sé. Ma dopo una stagione di progressiva ripresa post infortuni, il centrocampista verrà con ogni probabilità testato nella massima serie. Il Pescara parlerà con la Juventus anche del futuro di Grigoris Kastanos che negli ultimi sei mesi era in prestito proprio nella squadra guidata da Zeman.

Check Also

RONALDO, “Messi mi ha aiutato a migliorare. Andarci a cena? Perché no”E sul suo futuro…

“Non c’è  dubbio che mi abbia reso un giocatore migliore, come io ho fatto per lui. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.