Home / News / VIERI, “Campionato da chiudere, Juve forte ma la Lazio non è lì per caso”

VIERI, “Campionato da chiudere, Juve forte ma la Lazio non è lì per caso”

Intervenuto in diretta Instagram assieme a Damiano ‘Er Faina’, l’ex attaccante Christian Vieri ha parlato così anche del futuro del campionato di Serie A: “Secondo me il campionato deve essere portato a termine. Un campionato bellissimo, erano anni che non si vedeva. La Lazio una società incredibile, Inzaghi sta facendo un gran lavoro. Immobile segna tutte le domeniche, gli altri sono di grande qualità. Quando hai questa rosa, e porti avanti un progetto da tanti anni, i risultati arrivano. La Juventus è di un’altra categoria come giocatori, però la Lazio non è lì per caso. Se ricorda la mia Lazio? Credo che la mia fosse ancora più forte. Cragnotti spendeva tantissimo. Questa è una Lazio che spende il giusto, senza esagerare. Compra i giocatori giusti, Tare è il direttore numero uno in questo momento. L’Inter è forte ed è lì anche se un po’ più indietro. Il Coronavirus? Mi fa andare fuori di testa il fatto che molti ancora non hanno capito bene il momento che stiamo vivendo. Vedo gente in giro, anche se la maggior parte è a casa. Questo non è giusto. In Cina e in Russia se ti beccano in giro ti mettono in galera. Bisogna avere rispetto di tutti, altrimenti non ne usciremo più. Se c’è una situazione d’emergenza, bisogna adeguarsi”.

Check Also

PRANDELLI: “Pirlo mi ricorda in maniera incredibile Gaetano Scirea”

Cesare Prandelli, ospite di Tuttosport, analizza le caratteristiche del nuovo allenatore della Juventus: “Pirlo mi ricorda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *