Home / News / Viola senza Vecino. Torna Astori e Zarate scalda i motori

Viola senza Vecino. Torna Astori e Zarate scalda i motori

Sousa qualcosa cambierà nella formazione iniziale, rispetto alla gara di mercoledì. Anche se c’è ancora un dubbio, che potrebbe essere sciolto solo oggi, poco prima del fischio d’inizio. Fiorentina che scenderà in campo col 3-4-2-1 con Tatarusanu in porta, la linea dei tre difensori formata da Roncaglia (preferito a Tomovic) al centro capitan Gonzalo Rodriguez e ci sarà il ritorno dal primo minuto di Astori. Una gara molto impegnativa per la difesa gigliata, visto che dall’altra parte ci sono giocatori come Dybala, Morata, l’ex viola Cuadrado e tanti altri. Sulla linea mediana c’è da registrare l’indisponibilità di Vecino. L’infortunio alla coscia sinistra subito a Udine non gli ha permesso di essere disponibile per questa sera. Ecco che allora, sempre che Sousa non decida di clamorose sorprese, la linea mediana sarà formata da Badelj e Borja Valero. Sugli esterni a sinistra Alonso, a destra in vantaggio Bernardeschi su Tello. Sulla tre quarti, invece, spazio ancora a Ilicic e visto l’arretramento di Borja Valero il suo posto potrebbe essere preso da Matias Fernandez (che in settimana si è allenato bene), in vantaggio su Zarate, che comunque stra attraversando un buon periodo. In avanti, come sempre Kalinic, Scrive La Nazione.
sousa

Check Also

BONUCCI: “Giornata storica, un sogno che si avvera. La Juventus è casa”

Dopo il rinnovo, Bonucci ha parlato ai microfoni di Juventus tv. Ecco quanto riportato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.