Home / blu / WITSEL, “Io ad un passo dalla Juve ma poi…”

WITSEL, “Io ad un passo dalla Juve ma poi…”

Durante una trasmissione di ‘DAZN’, Axel Witsel ha svelato tutti i retroscena del suo mancato trasferimento a Torino. Questa la rivelazione del centrocampista belga: “Avevo il contratto in scadenza e volevo trasferirmi a Torino. Avevo già superato le visite mediche e dovevo solo firmare il contratto. Aspettai tutto il giorno nella sede juventina ma ad un certo punto lo Zenit mi disse di rientrare in Russia. Con il senno di poi, forse, quella fu una scelta del destino: non era il momento giusto. Successivamente, quando è nata l’occasione di trasferirmi in Cina ho deciso di coglierla“.

Check Also

PRIMAVERA, Oggi Fiorentina-Milan sceglie l’avversaria della Juve in Coppa Italia

Oggi alle 14:30 al Franchi, sfida di Coppa Italia Primavera tra Fiorentina e Milan per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.