Home / Calciomercato / Witsel, siamo alle ore decisive. L’assalto al belga è anche social…

Witsel, siamo alle ore decisive. L’assalto al belga è anche social…

Sono giorni decisivi per Witsel, scrive Repubblica.it. Da corso Galileo Ferraris filtra un moderato ottimismo, in attesa che lo Zenit dia il via libera all’operazione imbastita e poi saltata la scorsa estate. I russi hanno intanto ingaggiato il sostituto del belga, il centrocampista brasiliano Hernani, quasi omonimo di quell’Hernanes destinato a lasciare la Juve per approdare al Genoa oppure al Valencia. La Signora non vuole spendere più di 5-6- milioni – considerando che a luglio Witsel si libererà a costo zero – e continua a monitorare anche il francese del Siviglia N’Zonzi, però protetto da una clausola rescissoria da 30 milioni di euro, pedinato anche dal Chelsea e non impiegabile in Champions League. Non come quel Witsel che, respinte le avances degli stessi Blues di Conte, avrebbe detto di no anche a Liverpool, Schalke 04 e Shanghai SIPG, il club che ha ingaggiato Oscar, ex sogno di Allegri. I tifosi juventini, sapendolo fino a qualche giorno fa in vacanza alle Maldive con l’ex bianconero Criscito, hanno preso d’assalto i social network di Axel Witsel e della moglie Rafaella Szabo, sconsigliando vivamente la Cina e caldeggiando il loro trasloco a Torino. Nel 4-3-1-2 bianconero, Witsel sarebbe l’elemento ideale per coprire il buco lasciato da Pogba, rimpiazzando Sturaro alle spalle del trequartista Pjanic (o Dybala). In caso di passaggio al 4-2-3-1, con il trio Dybala-Pjanic-Pjaca dietro a Higuain, il belga potrebbe tranquillamente agire davanti alla difesa in coppia con Marchisio oppure Khedira.

Check Also

BERGOMI: “Il miglior difensore è Chiellini. Poi scelgo Bastoni e Romagnoli”

Beppe Bergomi ha parlato ai taccuini dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport dei difensori del nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *