Home / blu / WOMEN, Rosucci: “Sono vanitosa, l’immagine conta specie alla Juve. Mi sento una Marchisio…”
Immagine direttamente dal profilo twitter della calciatrice

WOMEN, Rosucci: “Sono vanitosa, l’immagine conta specie alla Juve. Mi sento una Marchisio…”

Sabato pomeriggio da parrucchiere ed estetista per l’ultima matinée della stagione, la finale di Coppa Italia domenica a Parma contro la Fiorentina. Ecco le parole della centrocampista della Juventus Martina Rosucci:

“Prima eravamo solo sportive, ora siamo anche donne. Come nella vita di tutti i giorni, ci sono donne più vanitose di altre. Io lo sono e sempre lo sarò. Poi quest’anno è cambiato tutto, con l’entrata di Sky nel calcio femminile c’è maggiore attenzione all’aspetto mediatico. E la Juve cura molto l’immagine dei suoi atleti. Anche in questo è moderna. Infine c’è la vetrina dei Mondiali. Sono nata calcisticamente nell’epoca “buia” e ora mi trovo alla Juve, la squadra della mia città e per cui tifo. Sulle prime pagine dei giornali insieme a campioni pazzeschi. Faccio ancora fatica ad abituarmi. Domenica gioco contro la Fiorentina? Fosse per me sì. Sto bene fisicamente, mi manca minutaggio ma è normale dopo un lungo infortunio. Che cosa mi ha fatta innamorare della Juve? Ale Del Piero, giocatore e uomo straordinario. Anche se a livello tecnico io mi sento una Marchisio. E poi la mentalità di questo club: ora che ci sono, la respiro a pieni polmoni. Quando andiamo in trasferta siamo odiate e amate per lo stesso motivo: lo spirito Juve. Il mio futuro e quello del calcio femminile? Il mio nel breve è la laurea in scienze motorie, mi mancano due esami e mia mamma mi stressa… (ride). Più in là mi vedo allenatrice. Quello dell’Italia è il professionismo. È ridicolo non avere le stesse tutele degli uomini. Manca solo un decreto legge. Presto arriverà”.

Check Also

FERNANDO SANTOS, “Ecco come sta Ronaldo”

Fernando Santos CT del Portogallo, alla vigilia dell’impegno dei lusitani contro La Lituania, ha voluto chiarire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.