Home / blu / Zeman: “Nato juventino. Non mi dava fastidio la Juve ma chi c’era dentro”

Zeman: “Nato juventino. Non mi dava fastidio la Juve ma chi c’era dentro”

Il tecnico Zdenek Zeman, ex Pescara e Roma, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport, ammettendo di essere stato vicino alla panchina del Torino. “Mi sarebbe piaciuto allenarlo, siamo stati vicini una volta, a inizio 2010. Era il tempo dell’esonero di Beretta, Cairo volle incontrarmi e parlammo a lungo. Ci lasciammo bene, ma non si fece più sentire. In quella società era entrato Petrachi e sapevo spingesse per dare il Toro a Ventura, per me poteva essere una piazza ideale. Avrei dovuto affrontare dei problemi post Calciopoli: io sono nato juventino, facevo 23 ore per vedere quella allenata da mio zio Vycpalek, a me non dava fastidio la Juve ma chi c’era dentro”.

Check Also

EX JUVE, Mandzukic potrebbe tornare presto in Serie A

Clamorosa indiscrezione di mercato arrivata direttamente dagli studi della redazione di SkySport. Secondo quanto raccontato dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *