Home / News / Zuliani al veleno: “Inaccettabile come giustificazione il processo di crescita dei giovani”

Zuliani al veleno: “Inaccettabile come giustificazione il processo di crescita dei giovani”

Il giornalista di fede bianconera Claudo Zuliani ha criticato su Facebook la scusante, in merito al pareggio col Frosinone, dell’inesperienza di alcuni elementi: “A parte il fatto che una stagione di transizione per costruire il futuro ci può stare ma a condizione di non sbracare….la sfortuna, i tiri, il possesso…tutto quello che vuoi, ma il “processo di crescita dei giovani” è inaccettabile come giustificazione: Neto 26 anni, Barzagli 34, Bonucci 28, Chiellini 31, Alex Sandro 24 ed esperienza internazionale, Lichtsteiner 31. A centrocampo: Pogba 22 ma esperto, Cuadrado 27, Lemina 22 e Sturaro 22, Pereyra 24, Hernanes 30….Ok è entrato Dybala 22 e deve crescere? L’uomo da 40 dobloni è quello che giocando meno ha segnato più di tutti. Vediamo di crescere nelle dichiarazioni”.

bonucci3

Check Also

DE LIGT, Tornerà in campo ad ottobre

Nel post gara della sfida contro il Lione il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, ha …